Idee per insegnare adolescenti sulla risurrezione di Gesù

La crocifissione e la risurrezione di Gesù Cristo sono fondamentali a tutti gli insegnamenti cristiani. Come ha detto l’apostolo Paolo in 1 Corinzi 15:17, “se Cristo non è stato elevato, la tua fede è inutile, tu sei ancora nei tuoi peccati”. Fai una priorità per insegnare ai tuoi adolescenti il ​​significato della risurrezione.

Solo i fatti

La risurrezione è registrata in ognuno dei quattro Vangeli. Leggere e discutere i conti in Matteo 28, Marco 16, Letto 24 e Giovanni 20 con i tuoi adolescenti. Avere i tuoi ragazzi a lavorare insieme come se stessero indagando su un evento insolito o strano: un uomo che sorge dai morti certamente qualifica come insolito e strano. Faccia loro elencare tutte le affermazioni che i resoconti del Vangelo fanno della risurrezione.

Domanda ai Testimoni

I tuoi ragazzi fanno un elenco delle persone che hanno assistito alla risurrezione secondo i conti evangelici. Questo dovrebbe includere i discepoli, le donne che sono andate a ungere il corpo di Gesù, i soldati che hanno custodito la sua tomba e coloro che hanno visto Gesù dopo che è salito di nuovo. Chiedete agli adolescenti: “Quali domande chiederemo a questi testimoni se potresti intervistarli?” Leggete 1 Corinzi 15 con loro, concentrandosi sui versetti 1-8. Spiega che questo brano è stato scritto durante un periodo in cui molti dei testimoni erano ancora vivi e potrebbero essere stati messi in discussione. Chiedi ai tuoi ragazzi di rispondere alle loro domande di colloquio come pensano i testimoni.

Esaminare le prove

Incoraggiate i ragazzi ad esaminare le prove della risurrezione. Più di 500 testimoni oculari che non avevano niente da guadagnare, tranne la persecuzione delle autorità governative, sostenevano che Gesù era risuscitato dai morti. Questo sarebbe qualificato come un caso forte in un tribunale. Per ulteriori informazioni sulle prove della risurrezione, prendere in considerazione la raccolta e la lettura di una copia di Josh McDowell “La prova che richiede un verdetto” o “Il caso di Cristo” di Lee Strobel. È interessante notare che entrambi questi autori hanno iniziato a tentare di confutare la risurrezione – McDowell come storico e Strobel come giornalista investigativo – e convertito al cristianesimo a causa delle prove schiaccianti che sostengono la risurrezione.

Rendere un verdetto

Incoraggiate i tuoi adolescenti a considerare le prove e la testimonianza dei testimoni e per rendere un verdetto. Se Gesù Cristo ha dimostrato il potere sulla morte, allora è “La via, la verità e la vita”, come affermava di essere ed è degno della devozione e della fede dei tuoi adolescenti, soprattutto alla luce della sua promessa in Giovanni 14: 2- 3, che afferma: “La casa del Padre mio ha molte stanze, se non fosse così, avrei detto che io vado a preparare un posto per te? E se vado a preparare un posto per te, verrò Indietro e ti porta a stare con me anche tu anche tu possa essere dove sono.