È quinoa alta in proteine?

Quinoa è un tesoro vegano ad alto contenuto proteico e senza glutine che cuoce in meno di 20 minuti e integra qualsiasi dieta. Spesso considerato un grano, è in realtà un seme. Quinoa è uno dei più cibi vegetali ricchi di proteine ​​intorno, e contiene anche fibre e numerose vitamine e minerali.

Le piante Quinoa sono originarie delle montagne delle Ande in Bolivia, Cile e Perù. La gente di queste regioni lo ha mangiato per 5.000 anni, riferendosi a “caviale vegetale”, mentre il suo significato letterale nel linguaggio Inca è “grano madre”. Quinoa è in realtà legato a barbabietole, spinaci e chard, e le sue foglie possono essere mangiate in modo simile. Le Nazioni Unite hanno designato quinoa una “coltura super” per il suo valore nutrizionale e la capacità di alimentare in modo efficiente le masse di persone.

Le proteine ​​sono costituite da unità denominate aminoacidi, spesso definite come elementi costitutivi di proteine. Per soddisfare le esigenze nutrizionali ideali, le persone devono consumare alimenti con tutti gli aminoacidi essenziali. I prodotti animali sono proteine ​​complete, perché forniscono tutti gli aminoacidi essenziali. I prodotti vegetali offrono spesso alcuni ma non tutti gli amminoacidi. Quinoa, comunque, è una proteina completa, rendendola un’entità rara e speciale nel regno della pianta.

Una tazza di quinoa cotta ha circa 220 calorie. Ha anche più di 8 grammi di proteine, uguale a una tazza di latte. I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie raccomandano che la proteina comprenda ovunque dal 10 al 35 per cento delle vostre calorie giornaliere. Una tazza di quinoa ha anche 5,2 grammi di fibra, insieme a calcio, ferro, magnesio, zinco e diverse vitamine B.

Quinoa è disponibile in una gamma di colori, tra cui bianco, rosso e nero. Si espande come il riso, che produce circa tre volte l’importo originale. Nel calcolo del contenuto proteico, considerare che circa 3 once darà una tazza di quinoa cotta. Godetevi quinoa da soli con le vostre spezie preferite o come un piatto o in zuppa. Per aggiungere il sapore e aumentare ulteriormente il contenuto proteico, considera la miscelazione con i fagioli, le carni magre oi frutti di mare.

Quinoa: La Madre di tutti i “Grani”

Una rarità nel Regno delle piante

Proteina e così tanto altro

Facile da cuocere