Come allungare i muscoli della spalla

Servire palla da tennis dopo la palla da tennis, seduta a un computer per lunghe ore o portare un grosso zaino può causare i romboidi – i muscoli della lama delle spalle situati sulla schiena superiore – per diventare stretti e dolorosi. A forma di diamante, i romboidi collegano la spina dorsale alle spalle e aiutano con il movimento del braccio e della spalla, soprattutto quando alzano il braccio sopra la testa. Sovraccaricare il muscolo può provocare dolore da formarsi tra le spalle, l’allungamento può aiutare a liberare i romboidi e alleviare il disagio nella parte superiore della schiena.

Riscaldare con almeno 10 minuti di attività cardiovascolare leggera, come jogging, corda di salto o ciclismo. Eseguire un set di pulsanti e righe per attivare i muscoli della schiena.

Eseguire un tratto seduto per liberare i romboidi. Sedersi in alto su una sedia con i piedi piatti sul pavimento e le ginocchia impilate sulle caviglie; l’altezza della sedia dovrebbe consentire alle ginocchia di piegarsi ad un angolo di 90 gradi. Portate insieme le ginocchia e le caviglie interne per toccare. Attraversare le braccia davanti al tuo corpo e appoggiarsi in avanti per appoggiare il gomito destro sul ginocchio sinistro e girare il gomito sul ginocchio destro, mantenere una schiena dritta. Tenere i gomiti in posizione mentre si separano le ginocchia, smettere di spostare le ginocchia oltre quando si sente un tratto tra le spalle. Tenere il tratto per 15 secondi e rilasciare. Ripetere per tre giri.

Utilizzare una barra o una ringhiera per allungare i tuoi romboidi. Stand rivolto a una barra che è saldamente attaccata ad una parete. Afferrare la barra appena al di sotto dell’altezza del petto con entrambe le mani, usando una presa eccessiva e con i pollici toccanti. Posizionare i piedi per essere da 1 a 2 pollici davanti al bar, tocchi toccanti. Mantenere le mani ei piedi in posizione mentre si estendono i fianchi indietro, che permetterà le spalle di essere tirato in avanti. Tenere il tratto per 30 secondi.

Stendere le braccia in avanti nella posizione del bambino per liberare i romboidi. Inginocchiarsi sul pavimento o una stuoia di yoga con le dita toccanti e le ginocchia separate da larghezza dell’anca. Sedetevi sui tacchi e appoggiate il busto in avanti, appoggiandolo sulle cosce o, se possibile, sul pavimento tra le ginocchia, posizionate la vostra fronte sul pavimento. Estendi le braccia sopra la tua testa e posiziona le palme sul pavimento; si dovrebbe sentire un tratto nella schiena e nel collo superiore. Premere nelle palme per approfondire l’allungamento. Tenere la posizione del bambino da uno a tre minuti.