Come cucinare in modo sicuro la salsiccia di maiale

Il maiale crudo può contenere diversi batteri e parassiti, e la salsiccia di maiale cruda non fa eccezione. Quando si prepara la salsiccia di maiale, prestare particolare attenzione a non esporre te stesso e la tua famiglia a batteri come salmonella e staphylococcus aureus e ad un particolare parassita noto come trichinella spiralis. Dopo alcuni semplici passi di preparazione per la salsiccia di maiale, permetterà alla tua famiglia di goderne senza preoccuparsi di malattie alimentari.

Scongelare la salsiccia di maiale se è congelata. Lo si può fare nel forno a microonde, durante la notte in frigorifero o utilizzando acqua fredda. Non lasciare che i prodotti di maiale siano a temperatura ambiente per scongelare.

Lavare le mani accuratamente con sapone e acqua calda prima di preparare la salsiccia di maiale.

Rimuovere la salsiccia dal suo imballaggio. Immediatamente gettare l’imballaggio nel cestino e disinfettare qualsiasi superficie o utensile con cui l’imballaggio è entrato in contatto.

Carne di salsiccia a base di frittura o microonde. Se si utilizza una padella, cuocere la salsiccia a fuoco medio fino a quando non rimane una carne rosa. Lo stesso vale per la cottura a microonde.

Broil, grill o cuocere i collegamenti di salsiccia di maiale. Per la cottura, è necessario impostare il forno a 325 gradi F. I collegamenti di salsiccia sono sicuri di mangiare a una temperatura interna di 160 gradi F misurata con un termometro a base di carne o quando non manca una carne rosa all’interno del collegamento.

Lavare nuovamente le mani con acqua calda e sapone.

Disinfettare tutte le superfici contaminate dalla salsiccia di maiale grezza. Posizionare tutti gli utensili, come coltelli e tagliere, nella lavastoviglie o lavarli in acqua molto calda e sapone da piatto.

Servire la salsiccia di maiale preparata in modo sicuro e caldo.