Come stringere la pelle allentata sulle palpebre

La pelle sagace è un segno comune dell’invecchiamento, dovuto alla perdita dell’elasticità della pelle. La pelle intorno agli occhi, tra cui le palpebre, può essere particolarmente a rischio di allentamento e scivolamento con l’età, perché la pelle in questa zona è molto sottile. La pelle allentata sulle palpebre può essere una preoccupazione cosmetica per alcuni, e una minaccia medica per gli altri, se la caduta interferisce con la visione normale. Esercizi facciali, creme antinvecchiamento e procedure cosmetiche possono aiutare a stringere la pelle sciatta sulle palpebre.

Fare esercizi quotidiani per aiutare a rafforzare i muscoli delle palpebre e la tonalità della pelle sciolta che potrebbe essere cominciata ad abbassarsi. Il centro fitness di Eva Fraser a Londra, in Inghilterra, riferisce che eseguire esercizi di palpebre per 10 minuti ogni giorno, almeno quattro giorni alla settimana, può aiutare alcune persone a stringere la pelle allentata sulle loro palpebre. Sollevare le sopracciglia e mettere un dito sotto l’osso della fronte per tenere la pelle in posizione. Chiudi gli occhi in diversi movimenti incrementali, piuttosto che un movimento spazzato e tenere la posizione per sei secondi. Dovresti sentire la tiratura dei coperchi mentre tieni il dito sul posto. Apri gli occhi e ripeti.

Utilizzare una crema rassodante o anti-invecchiamento per stringere la pelle allentata intorno agli occhi e alle palpebre. Loren Pickart, PhD., Fondatore della Skin Biology, suggerisce di scegliere un prodotto che contiene peptidi di rame, un composto che può ristabilire la pelle e ridurre le linee sottili. Leggere attentamente le etichette per assicurare che il prodotto selezionato sia sicuro per l’utilizzo negli occhi. Alcune creme non possono essere usate sulla palpebra stessa, ma possono essere applicate alle zone vicino agli occhi per ottenere lo stesso risultato.

Sottoporre un trattamento di bellezza chiamato Thermage. Thermage è l’utilizzo di onde radio per riscaldare la pelle intorno agli occhi. L’aumento della temperatura provoca il serraggio del collagene nella vostra pelle e può anche promuovere una nuova produzione di collagene. La procedura è non invasiva e approvata dalla FDA, secondo SkinTour.com. I trattamenti sono relativamente lunghi, con risultati che vanno da una media di due anni.

Optare per una procedura estetica chiamata blepharoplasty per stringere la pelle allentata sulle palpebre. Questo tipo di chirurgia plastica è usato per rimuovere il grasso, la pelle e il muscolo che svanisce nella zona delle palpebre. Il sito web dell’ospedale dell’Università di Iowa afferma che una blefaroplastica può essere particolarmente efficace per le persone che hanno problemi di visione derivanti dalla loro pelle sanguigna.