Come ripristinare la salute surrenale

Le ghiandole surrenali si trovano in cima ai reni e svolgono un ruolo fondamentale nella produzione di una moltitudine di ormoni nel tuo corpo. I surrenali comprendono il sistema endocrino e sono responsabili dell’attivazione della risposta allo stress e della regolazione dell’adrenalina e del cortisolo, che aiutano ad alimentare l’energia e il sonno, mentre i surrenali hanno anche una parte nel processo riproduttivo. Lo squilibrio del sistema surrenale è problematico per la salute e varia da disturbi lievi, come ad esempio l’affaticamento surrenale, a condizioni pericolose per la vita come la malattia di Addison. L’eccessiva o troppo bassa produzione di ormoni surrenali produce diversi sintomi tra cui stanchezza, debolezza e disturbi digestivi. Ripristinare la salute surrenale comporta una diagnosi, interventi medici e cambiamenti di stile di vita.

Prendi un esame fisico e un lavoro di laboratorio per diagnosticare la tua condizione. Molti disturbi della ghiandola surrenale esistono e senza diagnosi adeguata, il trattamento è una sfida. Inizialmente, descrivere i sintomi al medico può richiedere ulteriori test per determinare se si ha uno squilibrio ormonale. Il medico può ordinare un test di stimolazione adrenocorticotropina e un test ormonale che rilascia la corticotropina, per determinare i livelli di cortisolo e distinguere se la ghiandola pituitaria sta secretendo le quantità corrette dell’ormone. Altri laboratori comprendono raggi x o ultrasuoni e livelli aggiuntivi di ormoni del sangue. Il tuo corso di cura dipende dai risultati del test e dalla condizione specifica. Tuttavia, i cambiamenti di base di stile di vita sono implementabili nella maggior parte dei casi di disturbi surrenali.

Iniziare a mangiare in programma per mantenere l’energia durante il giorno. In caso di squilibrio ormonale a causa di problemi adrenali, è importante mantenere un regime di alimentazione normale per mantenere i livelli di zucchero nel sangue. Lo zucchero nel sangue troppo basso, a causa dei pasti mancanti, provoca lo stress sulle ghiandole surrenali. Womentowomen.com suggerisce di mangiare almeno tre pasti ben equilibrati e due snack in mezzo a sostenere i livelli di zucchero e di energia. Scegli le fonti naturali di zucchero come frutta fresca, verdure e cereali integrali. Evitare di spuntarle su torte, patatine e soda. Cercate di mangiare vicino allo stesso tempo ogni giorno per supportare anche i livelli di cortisolo durante il giorno.

Consumare le vitamine al giorno attraverso alimenti o l’uso di integratori. Le vitamine sono essenziali per mantenere la salute surrenalica. Mangiare una dieta composta da 4 a 6 porzioni di frutta, 6-8 porzioni di verdure e fonti adeguate di proteine ​​fornisce nutrienti per mantenere l’equilibrio surrenale. Le vitamine C ed E e le vitamine B si trovano in agrumi e verdure verdi. Scegliere latticini a basso contenuto di grassi per le fonti di calcio e vitamina D. Pollame, pesce e carni magre sono anche buone fonti di vitamine B, ferro e selenio, che mantengono l’equilibrio surrenale. Consultare il medico per quanto riguarda l’uso di integratori se si sceglie di non mangiare regolarmente cibi ricchi di nutrienti.

Prendi piccole pause e prendi un programma di sonno. In caso di fatica durante il giorno, provare a programmare piccole pause per riposare la mente e il corpo. Prendi un picco di potenza da 15 a 20 minuti o semplicemente sdraiami per qualche minuto e riposatevi la mente. Il rilassamento oltre a ottenere una notte completa di sonno ricarica il tuo corpo e aiuta a livellare il cortisolo, che è alterato nei disturbi surrenali. Cercate di andare a letto allo stesso tempo ogni notte e avere almeno otto ore di sonno ininterrotto.

Esercitare quotidianamente e perdere peso se necessario. La Fondazione dell’Hormone osserva che le ghiandole surrenali possono produrre un ormone eccessivo chiamato aldosterone, con conseguente iperaldosteronismo. Troppo di questo ormone provoca alti livelli di sodio e potassio nel tuo corpo, portando ad alta pressione sanguigna. Oltre al trattamento medico per questa condizione, impegnarsi in esercizio fisico leggero quotidianamente per regolare le ghiandole surrenali. Inoltre, ridurre l’assunzione di sodio è significativo oltre a perdere peso in eccesso. Nel caso di disturbi surrenali che causano meno produzione di ormoni, è ancora suggerito l’esercizio fisico per aiutare a regolare i livelli di cortisolo. Impara in esercizio fisico leggero come camminare, fare jogging o andare in bicicletta.

Prendi radice di liquirizia o ginseng siberiano. La radice di liquirizia utilizzata con il ginseng può stimolare le ghiandole surrenali per produrre più cortisolo. MedlinePlus osserva che l’utilizzo di queste erbe è probabilmente sicuro, anche se la ricerca non è determinante sulla loro efficacia. Entrambe le erbe sono disponibili come integratori. Consultare il proprio medico prima di provare queste erbe per garantire la sicurezza.