Come fare la lattuga romaine durare più a lungo

L’alto contenuto di acqua della lattuga romina significa che non esiste un metodo di conservazione a lungo termine atto a rendere più lunga la lattuga. L’essiccazione, la conservazione e il congelamento producono risultati inedibili. Per il miglior valore nutrizionale, la lattuga romaine è meglio servita quando è fresca, verde e croccante. Conservare la lattuga in un frigorifero è la migliore opzione per conservarlo, anche se ci sono alcune altre misure che possono essere adottate per garantire che la lattuga romaine dura il più a lungo possibile.

Riempire un lavandino pulito a metà strada con acqua fredda.

Tagliare il nucleo della lattuga con un coltello pulito e affilato.

Separare le foglie di lattuga romaine e immergerle nell’acqua.

Spazzare la foglia di lattuga intorno all’acqua fino a quando tutta la sporcizia o altro residuo viene rimosso dalle foglie.

Asciugare le foglie di romaine spinning in un filatore d’insalata o asciugare bene ogni foglia con un asciugamano pulito.

Linea il cassetto in frigorifero con asciugamani da cucina o asciugamani asciutti, puliti per assorbire l’eccesso di umidità dalle foglie.

Spostare le foglie in cima all’altro nel cassetto in cima agli asciugamani.